Precedente
Successivo

Recupero Comportamentale

Che cosa si intende per problemi comportamentali :  sono comportamenti più o meno gravi che si manifestano nella crescita del cucciolo e se non corretti, si andranno a consolidare nel carattere del cane adulto. Infatti tale consolidamento avviene nel periodo della maturità sociale e quindi intorno ai 2 anni di vita del cane.  Pertanto occorrerebbe intervenire tempestivamente per risolvere il problema altrimenti la convivenza con il proprio animale potrebbe diventare complicata o totalmente ingestibile.

I problemi comportamentali possono manifestarsi in molti modi come:  saltare addosso, abbaiare eccessivamente, tirare al guinzaglio o nei casi più gravi, aggressività, fobie, ansia da separazione, ecc… In questi casi è bene affrontare il problema sin dalla prima manifestazione per far sì che la situazione non degeneri.

Esclusi problemi neurologici o patolegie gravi, ogni cane può tornare a ritrovare il giusto equilibrio psico-fisico. Il percorso di riabilitazione comportamentale può essere lungo, ma con tenacia e pazienza si possono ottenere ottimi risultati.

Nel caso di cani insicuri, bisognerà lavorare intensamente affinché si possa innalzare sempre più il loro livello di autostima. Questo non vuol dire assolutamente viziarli e coccolarli, poiché tali atteggiamenti non farebbero altro che aggravare sempre di più la loro insicurezza. I cani insicuri hanno bisogno di regole ben precise da seguire e, soprattutto, non dobbiamo ulteriormente proiettare su di loro le nostre insicurezze, ansie e frustrazioni.

Se parliamo di cani adulti aggressivi il discorso si complica ulteriormente, poiché in questi casi la rieducazione sarà possibile solo se il proprietario saprà esattamente quello che vuole, con coerenza, tranquillità e determinazione. Se manca anche solo uno di questi fattori, il cane non accetterà mai la nostra leadership, non ci darà retta e peggioreremo solamente i suoi problemi.

Per tutte queste problematiche comportamentali è consigliabile che ogni proprietario non conoscendo le giuste tecniche e metodi correttivi, si rivolga direttamente ad un tecnico educatore cinofilo o addestratore cinofilo,  soltanto un esperto può capire gli errori di gestione del proprietario e quindi suggerire e consigliare metodi per la giusta educazione del proprio cane.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per consentirti una corretta esperienza di navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookies. Per maggiori informazioni consulta la nostra Privacy Policy